Archivi categoria : Educazione ai media

Eutanasia, morire può essere una scelta davvero libera?

L’eutanasia sta diventando una scelta legale sempre più diffusa nel mondo occidentale. Ormai l’ex governo olandese, guidato dal liberale Mark Rutte fino a prima delle dimissioni, ha allargato l'accesso all'eutanasia a pazienti terminali da uno a 12 anni, con l'accordo dei genitori. In Nuova Zelanda, invece, il 65% degli elettori si è espresso a favore…
Per saperne di più

Lettera a un figlio adolescente

E’ la porta aperta della tua camera a dire che davvero non ci sei. E’ sempre spalancata quando esci, e sempre chiusa, quando torni. All’inizio, ma neanche saprei dire bene quando è cominciato, l’ho vissuta come una esclusione, e me ne sono dispiaciuta, te lo confesso. Adesso, non è che mi piaccia stare fuori, ma…
Per saperne di più

STORYTELLING FARMACEUTICO: COME AVVICINARE CLIENTI E PRODOTTI

L’evoluzione delle persone in utenti più informati e consapevoli ha provocato una profonda trasformazione nella comunicazione dei brand che puntano sempre più alla creazione di contenuti utili ad informare ed intrattenere i propri consumatori. Ciò vale anche per le Case Farmaceutiche che hanno ora l’opportunità (e la missione) di poter supportare i pazienti a distanza…
Per saperne di più

Papà 4.0: la figura del padre nella famiglia moderna

“My wife and I have agreed that for the coming years, her professional ambitions should take priority.” E’ con questo tweet che Rubin Ritten, il CEO di una nota azienda di e-commerce specializzata nella vendita di capi di abbigliamento, ha innescato una vera e propria bomba mettendo in discussione il modello di famiglia tradizionale accettato…
Per saperne di più

Cosa ha insegnato il Coronavirus alla mia famiglia?

Per parafrasare l'appassionato docente di successo Victor Koppers, "passiamo attraverso la vita come polli senza testa." Lo stress e le faccende domestiche ci rendono inconsapevoli della vita stessa. E in questo modo non valorizziamo la bellezza di ogni giorno. O siamo angosciati dal futuro che ci attende o frustrati per il passato non goduto. In…
Per saperne di più

La tv: alleata o nemica? Se il segreto è nella giusta misura

Vorrei raccontarvi la storia di una mamma con due bimbi molto piccoli che, di punto in bianco, si ritrova chiusa in casa con loro fino a data da destinarsi. “Chiusa in casa” vuol dire senza asilo, senza nonni, senza parchi, senza visite di parenti o amici, senza nemmeno poter passeggiare vicino alla propria abitazione. Senza…
Per saperne di più

Lettera alle donne che sanno amare veramente

Pochi giorni fa mia moglie Carolina ha ricevuto un invito sui suoi social network (Facebook e Instagram) a caricare una foto in BIANCO e NERO come parte di una catena ONLINE che miraa esaltare il valore della DONNA nella nostra società.#ChallengeAccepted, WomenSupportingWomen e #WomenEmpoweringWomen sono tre degli hashtag più utilizzati in questa "sfida", che è…
Per saperne di più

Dipendenza da sesso e Internet: la parola a due terapeute

Abbiamo incontrato la dott.ssa Serenella Feduzi e la dott.ssa Elena Mattioli, rispettivamente la direttrice e la coordinatrice del centro San Nicola di Arcevia (Ancona, Italia): due terapeute che gestiscono i percorsi di diagnostica e di cura da varie forme di dipendenza (alcol, droga, gioco e altre ancora). Ciò che interessava a noi di Family and…
Per saperne di più